Ricerca
comunità e distretti

I bambini al centro della comunità

11.11.2018

A Trebaseleghe, domenica 11 novembre 2018, un servizio divino dedicato ai bambini.
 
/api/media/503565/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=1cab3e5d91a61a3116f60054cdcbf4a5%3A1655467213%3A1993660&width=1500
 

I bambini protagonisti durante il servizio divino. Ancora una volta hanno potuto collaborare attivamente in comunità a fianco dell'officiante: l’evangelista di distretto Ivan De Lazzari.

Per questa occasione è stata letta la parola del Vangelo secondo Luca 19,5-6: “Quando Gesù giunse in quel luogo, alzati gli occhi, gli disse: “Zaccheo, scendi, presto, perché oggi debbo fermarmi a casa tua”. Egli si affrettò a scendere e lo accolse con gioia.”

Accogliere e perdonare sempre tutti
I bambini hanno letto la storia di Zaccheo illustrata su dei cartelloni. In modo semplice è stato riportato come Gesù era pronto ad accogliere e perdonare sempre tutti.

I bambini sono il futuro dell'Opera di Dio ed è importante che vengano accolti sempre con gioia e amore all’interno della comunità.  Con l'inno finale “Padre celeste” i bambini, insieme con il coro, hanno rallegrato particolarmente i cuori dei presenti in comunità, fino al punto che è stato richiesto il bis e tutti insieme hanno potuto cantare nuovamente l'inno con emozione.